lunedì 1 novembre 2010

Programma di PRIMA ELEMENTARE, di SECONDA... (parte seconda)

Nel post precedente:




concludevo:

Se la PRIMA ELEMENTARE (o la SECONDA, o la TERZA...) non è altro che un viaggio, perché non affrontarlo seguendo una MAPPA?

Quindi, perché non fare una MAPPA DEL PROGRAMMA?

In effetti questa è una idea tanto ovvia, quanto semplice.

Pensa a un bimbo di PRIMA ELEMENTARE.

Pensa al suo disorientamento di fronte a questa nuova avventura.

Pensa all'aiuto che potrebbe ricevere, se solo potesse consultare ogni volta che vuole, una cartina geografica di quel mondo inesplorato, che per lui è la scuola. 

Avrebbe una visione d'insieme estremamente utile, riconoscendo all'istante il punto in cui si trova in quel dato momento dell'anno.

Ma questa mappa del programma, in che modo la si può fare?

Esiste una tecnica?

Ne esistono diverse, ma la migliore (almeno per ora) si chiama MAPPA MENTALE.

Cos'è?

E' un modo stupendamente efficace di rappresentare qualsiasi argomento, rendendolo chiaro nell'insieme e soprattutto ben visibile in ogni sua parte.

E quando dico qualsiasi argomento, intendo qualsiasi, di qualunque materia...

Italiano, matematica, scienze, geografia, storia, inglese...

Basta una MAPPA MENTALE e studiare sarà davvero un gioco da bambini di PRIMA ELEMENTARE!

Perché In fin dei conti, se la MAPPA MENTALE  non è magia, diciamo allora che ci va molto, molto vicino...

PS


Se ti interessa approfondire l'argomento, inserisci nome ed e-mail nella casella a fianco (quella con il titolo "Vuoi aiutare tuo figlio alle ELEMENTARI?) e poi premi SCARICA.

Nessun commento:

Posta un commento

Commentate senza parolacce o non verrete approvati.