martedì 20 marzo 2012

VERIFICA DI STORIA SENZA PATEMI


Quando parlo di STUDIO=DIVERTIMENTO, mi riferisco al fatto (ormai risaputo), che esistono tecniche creative in cui le potenzialità dei bimbi, vengono sfruttate molto più che con i "metodi tradizionali di apprendimento".

Con questo, indico che è possibile "studiare" in maniera diversa.

Faccio un esempio.

Mio figlio frequenta la quarta.

Ovviamente fa largo uso di tali tecniche.

Questo gli permette di apprendere in maniera creativa, veloce e soprattutto leggera.

Per dirne una a caso, ha imparato in 15 minuti (non uno di più) tutti i regni e le rispettive date dell'ANTICO EGITTO.

Sto dicendo, che in questo momento ricorda:

-PERIODO TINITA  3150 A.C. PRIMA E SECONDA DINASTIA

-ANTICO REGNO 2700 A.C. DALLA TERZA ALLA SESTA DINASTIA

-PRIMO PERIODO INTERMEDIO 2200 AC DALLA SETTIMA ALLA DECIMA DINASTIA

-MEDIO REGNO 2160 AC UNDICESIMA E DODICESIMA DINASTIA

-SECONDO PERIODO INTERMEDIO 1785 AC DALLA 13 ALLA 17 DIN

-NUOVO REGNO 1552 AC DALLA 18 ALLA 20 DIN

-TERZO PERIODO INTERMEDIO 1069 AC DALLA 21 ALLA 25 DIN

-ETA' TARDA 661 AC DALLA 26 ALLA 31 DIN

-PERIODO ELLENISTICO 332 AC

Non sto parlando di imparare a memoria, né di fare i fenomeni.

Sto parlando di infondere nei bimbi, conoscenza e autostima, per mezzo di tecniche usate per gioco.

Il risultato poi d'una VERIFICA DI STORIA impeccabile (ovviamente ha preso 10), è niente altro che una poco importante conseguenza secondaria, perché l'unica cosa a cui tengo veramente, è la sua tranquillità.

A casa come a scuola.